Confessioni di un consulente IT

Allucinazioni

Posted in Domande by pigreco314 on 3 giugno, 2009

Guardo un tizio che parla con un amico a qualche metro da me.

Il rumore del traffico mi consente di percepire solo frammenti di conversazione.

Mi fisso sul viso della persona che sta parlando in questo momento.

A poco a poco quel viso diventa un accostamento di occhi, naso, bocca, zigomi, fronte: un insieme di parti che incidentalmente si trovano in prossimità l’una dell’altra.

E il viso come tutt’uno scompare, il riduzionismo ha la meglio sull’olismo.

Rabbrividisco immaginando che probabilmente un alieno ci percepirebbe così.

Un po’ come vedere i segni che compongono una parola scritta nella propria lingua o udirne la pronuncia ma bloccare l’emergere automatico e inesorabile del suo significato all’interno della mente.

Sarà grave?

E in che categoria lo colloco questo post?

Che nervi questa attesa…

Annunci