Confessioni di un consulente IT

La Domenica delle Salme #2

Posted in Italia, Zeitgeist by pigreco314 on 1 febbraio, 2011

Una plastica immagine di Nicole Dimettiti

 

Camminando lentamente, scuote la chioma
sorridendo ed ammiccando si muove sinuosa
sgrana gli occhi da innocente, brava bambina
ha imparato la lezione dieci con lode

tu mi rapisci il cuore donna di plastica
hai gli occhi un pò sbarrati ma sei fantastica

(Ustmamo – Baby Dull, 1996)

Vivo in Lombardia e pretendo che le mie tasse servano a finanziare i servizi al cittadino, non a mantenere le baldracche del Presidente del Consiglio a spese della comunità.

Se basta saper parlare un ottimo inglese, essersi laureati lavorando e avere un’ottima preparazione (in cosa?!) per accedere a uno stipendio da 12mila euro al mese anche solo per 5 anni, conosco un sacco di persone che lo meriterebbero assai più di questo esemplare di parassitismo sociale.

Fai un piacere a te stessa e alla collettività, Nicole: dimettiti.

Annunci

Rispondi qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: