Confessioni di un consulente IT

noiseFromAmeriKa : Ride bene chi non piange per ultimo.

Posted in Italia, Lavoro, Mercato by pigreco314 on 19 ottobre, 2010

Un sentito grazie al Prof. Michele Boldrin per il gradevolissimo ancorchè effimero massaggino all’ego e all’amor proprio del povero consulente IT.

fonte: the Economist/KPMG

Nel sempre interessante blog Noise From Amerika egli commenta un’elaborazione statistica dei livelli di tassazione dei redditi superiori ai 100mila dollari che mostra platealmente l’avidità del fisco italiano nei confronti di “gente MOLTO produttiva, MOLTO brava, MOLTO dedita al lavoro, MOLTO istruita ed anche … MOLTO scarsa. Gente senza la quale gli altri non sanno cosa fare o fanno, al meglio, le cose che facevano una volta, cose di molto poco valore nel mondo d’oggi. Gente senza la quale la stragrande maggioranza degli “altri” rimane improduttiva e continua a fare cose che valgono 20mila all’anno al più invece di mettersi a fare cose che, magari, valgono 30mila (+50%) o 40mila (+100%!) all’anno. Che son sempre meno di 100mila, o di 250mila, è vero, ma sono una valanga di benestare in più di 20mila!

No, non guadagno più di 100mila dollari l’anno, ma in quei cinque “MOLTO” mi ci riconosco assai, al diavolo la modestia.

Il resto dell’articolo lo trovate qui:

noiseFromAmeriKa : Ride bene chi non piange per ultimo.

Annunci
Tagged with: , ,

Rispondi qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: