Confessioni di un consulente IT

Piovono pietre

Posted in Management, Storie Aziendali by pigreco314 on 26 ottobre, 2006

Giornata campale in ufficio, tra bug fixing di quel dannato report, telefonate, richieste di risorse per progetti che escono dal nulla, senza uno straccio di documentazione eccetto l’offerta che non vale la carta su cui e scritta e il relativo ordine, che dovrebbe valere qualcosa di più, ignoti che hanno promesso al cliente che il progetto si chiuderà entro dicembre e si sono dimenticati di dirtelo, il capo che manda la classifica delle ore registrate lamentandosi per le scarse percentuali, il collega che per la seconda volta consecutiva sbaglia la dimensione dei tablespace durante la migrazione di un server che deve partire domani per l’Africa e forse a quest’ora sta ancora lì nel frastuono furioso delle ventole di raffreddamento, il cliente svedese che si lamenta perchè siamo in ritardo nell’esecuzione di un paio di test plan da quattro soldi, il mese fiscale che si chiude e bisogna fattuare, il capo del capo che si domanda perchè tizia ha dato le dimissioni e non capisce (non vuole capire, ha capito e fa finta di non aver capito perchè se la gente se ne va si riducono le spese) che forse è meglio fornire qualche motivazione in più alle persone per alzarsi la mattina e andare a lavorare che non sia la minaccia velata di licenziamento se non facciamo i numeri alla fine dell’anno, i colleghi americani che mi chiedono la solita lista di reusable components (ma forse qualcosa si sta muovendo), io che ieri notte ho fatto le quattro perchè sono fondamentalmente un idiota

Punto.

Due cose mi sono rimaste particolarmente in mente al corso di Team Management:

  • devi proteggere i tuoi collaboratori dalla paura (di essere licenziati, di sbagliare, di non essere all’altezza)
  • devi costruirgli una visione che gli faccia capire quanto valga il loro lavoro perché tutti insieme quella visione la si possa realizzare

Siamo un caso da manuale di come un’organizzazione non dovrebbe essere gestita: serpeggia il terrore, manca una visione.

Problema: come fare a spiegarlo al piano di sopra?

Annunci

Rispondi qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: